Stefania Assinnata

Chi sono

Dopo aver frequentato il corso di Osteopatia  presso l’istituto Superiore di Osteopatia a Milano (I.S.O.) durato 5 anni, ho conseguito un diploma laurea nel 2002 presentando la  tesi dal titolo : “Dismenorrea in donne con compressione cranica e malocclusione”.

Oltre alla mia attività come libera professionista, ho svolto il ruolo di assistente al corso di osteopatia cranio-sacrale e di tutor alla clinica pediatrica dell'I.S.O. fino al 2007.

Ho frequentato  il Master Osteopatico di primo livello (2008-10) all'Università degli Studi di Milano Bicocca.

Ho ricoperto il ruolo di docente all’International College Osteopathic Medicin (ICOM)  di Cinisello Balsamo, al corso di cranio-sacrale (2008-16) e di docente esterno per l’Università degli Studi di Milano Bicocca per il Master di Osteopatia di primo livello (dal 2012 al 2016).

Il mio maggiore interesse è sempre stato il trattamento osteopatico pediatrico e nell’ambito della maternità e quindi dopo un corso biennale ho conseguito nel 2015 il titolo di Doula pre-parto e post-parto (figura di sostegno emotivo e pratico in gravidanza e dopo il parto). A Novembre 2017 concluderò la scuola di Massoterapista.

Queste conoscenze mi permettono di  seguire al meglio le persone di ogni età, con una particolare attenzione alle esigenze delle future mamma e/o delle neo-mamme e dei loro bimbi, abbinando la mia tecnica a ciò che è il sostegno dato dalla formazione Doula.

Osteopatia

Che cos'è l'Osteopatia?

L’osteopatia è una disciplina complementare alla medicina tradizionale che adopera un insieme di tecniche manuali dolci, andando a ricercare la causa primaria del sintomo, trattando la persona nella sua interezza e non solo sulla zona dolente.

Lo scopo del trattamento osteopatico è di migliorare le  alterazioni ripristinando una corretta funzione corporea e influenzando i processi di auto-guarigione.

Si utilizzano manipolazioni non invasive sull'apparato muscolo-scheletrico, viscerale e cranio-sacrale.

A chi è rivolta l’Osteopatia?

Per la sua caratteristica di essere un approccio non invasivo, sicuro e naturale è ideale a tutti: dal neonato all’anziano.

In particolare, viene utilizzata sugli sportivi per migliorare e/o modificare le errate posture, o dopo traumi; con le donne in gravidanza come ottimo sostegno alla colonna vertebrale per facilitare l'addattamento ai cambiamenti posturali o come prevenzione e preparare il bacino al parto, o per risolvere problematiche già in corso tipo dorsalgie, sciatalgie o ridurre il vomito eccessivo; nel periodo post-parto.

Nei bambini è utilissima per scoliosi, affezioni congestizie (riniti, otiti ricorrenti), atteggiamenti distorti degli arti inferiori, rigurgiti ricorrenti, torcicollo miogeno congenito, assimetrie craniche e/o facciali, o per evitare traumi dovuti a complicazioni accorse durante il parto (nascite con ventose, o con manovre di Kristeller, ecc.)  .

 

In generale è ideale in caso di:  cervicalgia, dorsalgia, lombalgia, sacralgia, algie agli arti superiori e inferiori, traumi, problematiche mandibolari, cefalee, stipsi, ecc.